L.STABILITA’:GOVERNO IRRESOLUTO E IRRESPONSABILE

Pubblicato il 9 novembre 2011, da Comunicati stampa

   (ANSA) – ROMA, 9 NOV – ”L’ulteriore differimento nella
presentazione del maxiemendamento, il terzo nella giornata, e’
un ulteriore grave segno d’irresponsabilita’ del governo nella
giornata in cui i titoli italiani sono in una tragica
sofferenza. Il ritardo segnala un’irresolutezza della
maggioranza, incompatibile con la gravita’ del momento”. Lo
afferma il senatore del Pd Paolo Giaretta.
  ”E’ passata una settimana dalla riunione del G20 in cui il
premier – ricorda Giaretta – aveva assicurato che l’esecutivo
era in grado di deliberare i provvedimenti di recepimento delle
richieste europee. Una decisione fantasma ed evidentemente
inesistente, ma sono proprio questi comportamenti che tolgono
ogni credibilita’ al governo”. ”Abbiamo rinnovato la richiesta
per l’immediata approvazione della legge di stabilita’ per
consentire con le dimissioni di Berlusconi – conclude Giaretta –
la rapidissima e quanto mai necessaria apertura di una nuova
fase di salvezza nazionale”.(ANSA).

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • RSS
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Print
  • Email

Scrivi un commento

Dove uomini o partiti non hanno idee o per idee si spacciano affocamenti di piccole passioni, urti di piccolo interessi, barbagli di piccoli vantaggi, dove si baratta per genio l’abilità e per abilità qualcosa di peggio — Giosuè Carducci




 Flickr Photos