C’è Matteo Renzi e c’è stato Aldo Moro

19 settembre 2019, da Pd e dintorni, 2 commenti

Ho messo su Facebook un post con un primissimo breve commento sulla scissione di Renzi che qui riporto: “Semplifico. Sarà che sono un po’ all’antica. prima della politica viene l’etica. Chi è stato per 5 anni segretario nazionale di un partito e grazie a questo ha fatto a lungo il Presidente del Consiglio ha il […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • RSS
  • Google Plus
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Print
  • Email

Pensiero democratico?

16 settembre 2019, da Pd e dintorni, nessun commmento

Sistemando i troppi libri di casa mia ho trovato il volume di cui vedete l’immagine. È il primo numero della rivista “Il pensiero Democratico” messa in piedi nel 2008 da un bel gruppo di giovani democratici del PD veneto. Il Pd era stato appena fondato, da primo segretario regionale avevo chiaro che non poteva esistere […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • RSS
  • Google Plus
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Print
  • Email

Se esista il PD

In attesa di assistere agli imprevedibili esiti della crisi di governo con le più disparate soluzioni che si affacciano, completo il piccolo trittico di ferragosto iniziato con l’onore perduto dei 5 stelle (che potrebbero recuperarlo), proseguito con Capitan Fracassa (a cui il potere ed il consenso reale e virtuale ha dato alla testa) e che […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • RSS
  • Google Plus
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Print
  • Email

Che barba, che noia: cambiare passo

19 giugno 2019, da Pd e dintorni, nessun commmento

“Che barba, che noia, che barba” era il famosissimo intercalare di Sandra Mondaini nella sit com di successo con Raimondo Vianello. Non voglio sembrare qualunquista ma a sentire dei litigi tra i dirigenti del PD mi viene spontaneo ripeterlo anch’io. Naturalmente comprendo benissimo che ci possano essere delle ragioni politiche. Il problema è che neppure […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • RSS
  • Google Plus
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Print
  • Email

E il PD?

11 giugno 2019, da Pd e dintorni, nessun commmento

Luci ed ombre. Il PD è vivo ma non è proprio che la salute sia ottima. Discreto risultato alle Europee, enfatizzato dal crollo dei pentastellati. Un generale arretramento alle amministrative, un rattrappirsi nei territori. Risultati importanti, talvolta insperati come a Rovigo, tuttavia l’aritmetica è alquanto impietosa. I comuni capoluogo amministrati dal centro sinistra erano 18 […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • RSS
  • Google Plus
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Print
  • Email

Le preferenze insegnano, se si vuole

30 maggio 2019, da Pd e dintorni, 1 commento

Uno dei modi per capire l’insediamento sociale di un partito e come esso viene percepito dagli elettori può consistere nel guardare al modo con cui gli elettori esprimono il voto di preferenza, quando c’è. Faccio un piccolo esercizio con le preferenze attribuite ai candidati del PD nella circoscrizione Nord Est, limitatamente ai candidati eletti ed […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • RSS
  • Google Plus
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Print
  • Email