Austria felix e Italia infelix?

Dal punto di vista dell’etica pubblica e della sensibilità dell’opinione pubblica l’Italia è davvero un paese diverso. Purtroppo dobbiamo dire, per alcuni aspetti. Guardiamo all’Austria. Cade un governo e si va alle elezioni perché il capo della estrema destra nonché vicepresidente del consiglio un po’ sbronzo e un po’ affascinato da una bella spia maneggiava […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • RSS
  • Google Plus
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Print
  • Email

Alla politica non si può sfuggire

13 settembre 2019, da Politica Italiana, nessun commmento

Il Governo è fatto, e dunque inutile interrogarsi se fosse meglio andare alle urne. Da adesso ciò che conta sarà la capacità di governare, cioè con i fatti convincere gli italiani che il voto va alla scadenza naturale non per paura del loro giudizio o del consenso a Salvini ma perché bisognava difendere gli interessi […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • RSS
  • Google Plus
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Print
  • Email

I capitani dimezzati

6 settembre 2019, da Politica Italiana, 2 commenti

A me sembra che sia nato un governo interessante. Perché la discontinuità è reale, anche oltre le apparenze. Il presidente del Consiglio torna al suo ruolo costituzionale e non più a quello di notaio dei due litigiosi vice premier. Il salvinismo di Di Maio esce sconfitto. Ha un ministero importante ma sotto controllo: tra Presidente […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • RSS
  • Google Plus
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Print
  • Email

Europa, cara patria comune

2 settembre 2019, da Politica Italiana, nessun commmento

Non sappiamo ancora se il governo nascerà. Sembra di sì, ma interessa soprattutto sapere se nascerà vitale, con le giuste ambizioni e la capacità di soddisfarle. Perché non basta dire che il governo nasce per impedire la deriva autoritaria che vorrebbe Salvini e neppure per impedire l’aumento dell’IVA, azione che è parte di una politica […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • RSS
  • Google Plus
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Print
  • Email

Una scommessa che non sia un azzardo

È una scommessa. Si può perdere o si può vincere. Ci sono argomenti pro e contro. Ci sono gli argomenti esposti con chiarezza da Carlo Calenda (a proposito, esce e toglierà spazio ai progetti di Renzi, secondo me Zingaretti non è del tutto scontento, pensando al PD), ci sono gli argomenti espressi da tanti settori […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • RSS
  • Google Plus
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Print
  • Email

Giggino e le ambizioni commissariate

Difficile commentare una situazione che evolve ad horas. Però una cosa appare chiara: il declino politico di Giggino Di Maio. Era inadeguato allo spropositato potere che aveva voluto: Vice premier, due Ministeri chiave e guida politica del Movimento, appare inadeguato con le sue mosse da mercante di tappeti di fronte alla grave crisi democratica che […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • RSS
  • Google Plus
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Print
  • Email